DIZIONARIO DELLA MODA - LETTERA P

DIZIONARIO DELLA MODA - LETTERA P

Cari amici lettori, giungiamo quasi al termine di questo nostro viaggio lessicale, volto alla scoperta dei termini che compongono il lessico della moda. Tante parole abbiamo conosciuto, scoperto e approfondito fino ad ora, ma tante altre ancora meritano di essere scoperte e memorizzate. Un dizionario piuttosto vasto, composto da termini per lo più di origine inglese ma che ormai vengono usate spesso nel nostro linguaggio quotidiano.

QUALI SONO LE PAROLE CHE INIZIANO PER P?
  • POCHETTE: Questo termine viene usato per indicare due accessori. Uno maschile e uno femminile. Per quanto riguarda l’ambito maschile, con il termine pochette, si indica un piccolo fazzoletto, solitamente in seta, piegato a triangolo e infilato nel taschino delle giacche maschili o di taglio maschile. Secondo i canoni dell’eleganza classica la pochette deve essere in fantasia diversa da quella della cravatta. In ambito femminile invece, la pochette indica una borsa di piccole dimensione utilizzata come accessorio da cerimonia o evento importante. Da sera.
  • PLATFORMS SHOES: Platforms sta per “piattaforme“, quelle che rialzano notevolmente le scarpe grazie a suole elevate e plateau. Sono le scarpe con la zeppa, ormai presenza fissa sulle passerelle e in giro per le città. Le più ambite per la stagione primavera/estate 2018 appena trascorsa, sono state le Crocs con 10 cm di platform proposte da Balenciaga.

  • POP-UP: Il “negozio a tempo”, temporary store in americano, pop-up shop in inglese è un esercizio temporaneo, transitorio, la cui durata può variare da pochi giorni a un mese. Solitamente piccoli ma presenti in zone centrali della città, questi spazi attirano un vasto pubblico. Propongono collezioni in edizione limitata e chiudono improvvisamente. Momenti di vendita privati e itineranti della durata di quattro giorni o poco più.
  • PUSSY BOW: Si riferisce alle bluse o alle camicie che si chiudono con un “fiocco al collo” (bow), simile a quello che per vezzo viene messo alle gattine in stile Minou degli Aristogatti. Recentemente la pussy-bow shirt è salita alla ribalta, nella versione di Gucci in seta fucsia, indossata da Melania Trump.
Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *